logo 4-1.jpg

Mi piace dire che sono un fotografo umano.

Quello che mi attrae: è promuovere l'incontro, la curiosità tra tutti noi, e catturare un momento, un incontro.

Oltre a questo, devi saperne di più.

Questo momento: voglio conservarlo e condividerlo.

Il mio nome è Jérôme DERBES. Sono un uomo di comunicazione. I miei studi, la mia esperienza professionale hanno influenzato questa esigenza ispiratrice di scoprire l'altro.

 

Incontrare uno sconosciuto è un buon modo per condividere un momento della vita, per promuovere l'apertura mentale e per dare colore alla propria esistenza.

Non sono un fotografo Non conosco la tecnica della fotografia. Non credo che tutti i trucchi usati per "provare" a fare una bella foto: possano renderla toccante.

Quello che mi affascina degli umani è la storia che ci racconta con il suo sguardo, il suo atteggiamento. Questo momento, questa luce che amo affascinare. Ho iniziato a utilizzare la foto per conservare l'immagine di quei momenti.

Ho deciso di viaggiare da sola, di essere libera da tutto a priori e di lasciare libera la mia strada e le mie riunioni. Sulla base delle mie decisioni, ho viaggiato in paesi come Iran, Venezuela, Birmania,

Burkina Fasso, e lascia che il mio cuore parli a caso.

Ad ogni ripresa, mi si presentava una storia. Quella della storia unica di queste persone che condividono il loro sguardo, mi ha rivelato la LORO storia.

Ho deciso di fare delle foto per me stesso, per ricordare quel battito di ciglia.

Molte di queste foto mi portano gioia, malinconia, amore, leggerezza.

È una parte intima di me stesso, un incontro tra la mia immaginazione e una situazione in un preciso momento.

Sono affascinato da questo momento, dall'incontro tra me e il mio soggetto.

Questo incontro mi lega a loro attraverso questa immagine e mi fa venire voglia di non fermarmi mai.

IMG_8907.HEIC

ESPOSIZIONE IN CORSO

"Le persone sono uniche "